digital marketing

Digital Marketing: i nuovi trend del 2024

Con l’arrivo dell’anno nuovo, si sa che i nuovi trend del Digital Marketing sono dietro l’angolo: ma quali sono quelli del 2024? Come abbiamo visto per i trend dell’anno 2023 nel mondo del digital marketing tutto scorre velocemente e con esso anche i cambiamenti. Tenersi aggiornati sui trend del momento, permette non solo di stare al passo con i tempi, ma di essere anche un passo avanti rispetto agli altri.

Per entrare a gamba tesa in questo nuovo anno, non si può non prestare attenzione al tanto discusso tema dell’Intelligenza Artificiale, alla questione sulla Privacy, al Purpose Marketing e molto altro. Se ti stai ancora chiedendo quali sono questi trend sei nel posto giusto.

Trend Digital Marketing 2024: l’Intelligenza Artificiale è nostra amica

L’Intelligenza Artificiale (AI) è sempre più presente nella nostra quotidianità. La regina indiscussa dei nuovi trend di Digital Marketing del 2024 è e sarà sicuramente l’AI. La ritroveremo sul posto di lavoro, nelle scuole, ma soprattutto nella vita di tutti i giorni. Attualmente, alcune imprese abbracciano l’innovazione che ha portato con sè l’Intelligenza Artificiale sperimentandone l’automazione.

Al momento lo strumento più utilizzato è ChatGPT: un chatbot basato sull’Intelligenza Artificiale sviluppato da OpenAI, specializzato nell’interazione con l’utente umano. Nel 2024 si prevede un’ Intelligenza Artificiale sempre più presente in settori specifici che andrà a trasformare il modo in cui le imprese operano.

Regole e AI

L’AI può essere anche utilizzata per raggiungere scopi che sembravano impossibili. Per esempio nel 2019 prima ancora che questo tema fosse così tanto centrale, un team incaricato di vendere Google nest in Australia, ha creato un annuncio interattivo attivato vocalmente, facendo provare il prodotto direttamente e comodamente a casa delle persone.

Tra le tante forme e modi in cui si può utilizzare l’Intelligenza Artificiale, quello in ambito sanitario è sicuramente il più discusso. Sì, perchè se da un lato velocizza di molto le tempistiche di alcuni processi, come per esempio la lettura e l’analisi di immagini, dall’altro lato entra in gioco il tema della Privacy dei dati. Non a caso, infatti, l’Unione Europea ha approvato un regolamento sull’Intelligenza Artificiale: “AI act”, il quale istituisce rigidi controlli per le aziende che ne fanno uso, le quali dovranno garantire la totale trasparenza di dati e algoritmi.

Il trend 2024. Privacy… un tema centrale 

Un trend che non passa mai di moda è quello sulla Privacy dei dati. Dai tempi della nascita di internet la privacy dei dati sensibili è sempre stata al centro dell’attenzione degli addetti ai lavori, ma mai come nel 2024 sarà importante sapere come gestirli correttamente.

Generare fiducia con i dati 

Il mercato dei dati è sempre più florido, permette alle aziende di fidelizzare il cliente, selezionare il target di pubblico a cui rivolgersi, conoscere le preferenze dei clienti e non solo. Per questo, come dimostra uno studio condotto da Think with Google, l’adozione da parte delle aziende di solide prassi sulla privacy, consente misurazioni accurate e genera fiducia nei consumatori.

Una modifica  importante che è stata fatta per la sicurezza dei dati, è la sostituzione del famoso lucchetto verde affianco all’indirizzo url, con un’icona formata da linee e cerchi. Infatti, chi utilizza Google Chrome su base quotidiana avrà notato questo cambiamento. Il lucchetto  indicava che la connessione avveniva in https, un protocollo di navigazione sicuro, per poter inviare dati sensibili come per esempio quelli bancari in un sito di e-commerce.

Ma in realtà nel corso degli anni questa nozione è stata oggetto di malintesi. Si pensava, che l’icona del lucchetto indicasse la sicurezza del portale in uso e non che (come era da intendere), la connessione di rete in https, non poteva essere manomessa da terze parti.  Questo, però, non garantiva più una sicurezza in quanto era residuo di un era in cui il protocollo https era raro.  Infatti, oggi, il 90% dei siti sono creati con https, compresi quelli malevoli. Google, quindi, ha sostituito il lucchetto con un’icona simile alle impostazioni per aiutare l’utente ad avere una navigazione più consapevole.

digital marketing

Il trend della fiducia: Purpose Marketing

Altro trend indiscusso è quello del Purpose Marketing. Se ne sente molto parlare, ma cos’è? Di che cosa si tratta? Sono un insieme di valori nei quali il consumatore si identifica e per i quali decide di scegliere quell’azienda. In questa cornice entra in gioco il concetto di fiducia, o meglio promessa di fiducia. Nel 2024 la sfida del mondo digitale è quello di creare relazioni di valore, in un rapporto dove non è più al centro il cliente o il consumatore ma la persona. Le relazioni di valore generano fiducia e fidelizzazione della persone nei confronti del brand. In sostanza, il Purpose rappresenta l’essenza dell’azienda, la ragione stessa per cui essa esiste. 

Ecco perchè abbiamo parlato del Purpose Marketing 2023,  ma questo trend esploderà definitivamente nel 2024. Sì perchè se già l’anno scorso era diventato un tema centrale del Digital Marketing, nell’anno nuovo non se ne potrà fare a meno. Esprime il messaggio che l’azienda vuole trasmettere di un prodotto o di un servizio. Per dare una definizione più competa potremmo dire che il Purpose Marketing è la capacità dell’azienda di distinguersi dalle altre del mercato per i valori che vuole trasmettere e generare. 

Trend 2024: il Marketing di Influenza che conta 

Infine l’Influencer Marketing sarà al centro dei trend di Digital Marketing del 2024. Il Marketing di Influenza è un’ insieme di attività svolte da influencer, content creator, blogger e via dicendo che contribuiscono a costruire la consapevolezza di un marchio ma soprattutto contribuiscono a generare la credibilità di un prodotto. Per creare contenuti digitali, però, bisogna saperlo fare! Si devono tenere a mente alcune caratteristiche, come per esempio: scrittura breve ed efficace, frasi semplici, uso di un tone of voice adeguato al pubblico a cui mi rivolgo, scrittura diretta che generi fiducia e credibilità nel lettore. 

    digital marketing contenuti digitali

     

    Se hai un’azienda o sei un privato e non sai bene come applicare queste tips per il Digital Marketing Smartbee è qui per aiutarti! Smartbee offre un pacchetto completo di servizi di Digital Marketing, come: SEO per e-commerce, Google Ads ovvero redazione e invio di newsletter, Meta Ads per aiutarti a promuovere i tuoi prodotti o servizi, creando annunci pubblicitari.

    Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!

    Condividi su
    No Comments

    Post A Comment